Le classi prime dopo avere studiato in storia dell’arte le proporzioni del canone di Policleto, hanno costruito grazie al modello un manichino di carta, nelle due versioni, di lato e di fronte. ll modello di manichino può essere utilizzato per disegnare la figura umana in varie posizioni. L’esercizio prevede poi di disegnare alcune linee di forza per suggerire il movimento, aggiungendo nello sfondo elementi lineari che suggeriscono profondità prospettica. Per lo sfondo si usano alternati i colori freddi e caldi appena studiati, accostandoli cercando di creare contrasti e accordi.

https://youtu.be/lf7ObX1HQkU